PAZIENTI STRANIERI OPERATI

Paul S. paziente americano, maggio 2019