Neuropatia motoria multifocale e SLA: utilità della neurografia nella diagnosi

La neurografia a risonanza magnetica sarebbe un metodo accurato per aiutare la diagnosi differenziale tra neuropatia motoria multifocale (MMN) e sclerosi laterale amiotrofica (SLA). È quanto ha concluso un gruppo di scienziati dell’Heidelberg University Hospital e del German Cancer Research Center di Heidelberg, in Germania, guidato da Moritz Kronlage. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Radiology. Per leggere tutta la notizia CLICCARE QUI

29/05/2019 02:45 pm