Certificazione HONcode

CHIRURGIA STRAORDINARIA

PAZIENTI STRANIERI OPERATI

BENVENUTI

In questo sito potrete conoscere la nostra attività professionale e avere informazioni utili per un buon rapporto tra paziente e neurochirurgo per migliorare il percorso di cura e di guarigione. 

Professionalità ed esperienza, disponibilità e attenzione, al vostro servizio per cercare di migliorare la salute, per affrontare e risolvere la malattia, per sostenere il benessere della persona.

 __________________________________________________________

 Ospedale "Degli Infermi" di Faenza,

per leggere le recensioni dei pazienti

CLICCARE QUI

 

Ospedale "Umberto I" di Lugo,

per leggere le recensioni dei pazienti

CLICCARE QUI

__________________________________________________  

UNIVERSITA' DI MILANO, ANNO ACCADEMICO 2015/2016:

TESI DI LAUREA SUI PAZIENTI OPERATI DI SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE PER LA SINDROME DEL MIDOLLO ANCORATO OCCULTO, Milano, 26 ottobre 2016

I dati del nostro INNOVATIVO PROTOCOLLO DIAGNOSTICO E CHIRURGICO, mediante diagnosi con RM lombare in posizione prona e l'intervento chirurgico mininvasivo con approccio transiatale per la sezione del filum terminale extradurale con tecnica microchirurgica in anestesia locale, sono stati oggetto di tesi di laurea presso l'Università di Milano. 

Non vi sono state complicanze. I pazienti a poche ore dall'intervento erano liberi di deambulare e sono stati dimessi il giorno successivo all'intervento. 

E' stata valutata la situazione di benessere globale percepita dal paziente dopo l’intervento, considerando l’impatto sulle attività quotidiane e quindi sulla qualità di vita in generale, ed è stato riscontrato un miglioramento nell 87 % dei pazienti.

La tecnica chirurgica mininvasiva di sezione del filum terminale extradurale è descritta in un lavoro scientifico in fase di stampa sulla rivista scientifica americana Operative Neurosurgery

I filmati chirurgici della suddetta tecnica mininvasiva sono visionabili nel sito web dell'AIMA-Child (Associazione Italiana Malformazione di Chiari Child). AIMA-Child è l’associazione italiana di pazienti affetti da Malformazione di Chiari e dalle patologie ad essa correlata, da tempo l'associazione non è più solo punto di riferimento dei pazienti pediatrici ma anche dei pazienti adulti che scoprono la patologia. L'associazione non ha scopo di lucro, si è impegnata e si impegnerà ad essere per i pazienti un contenitore virtuale, all'interno della quale è possibile promuovere e creare un collegamento tra i pazienti allo scopo di condividere e approfondire tutte le problematiche inerenti la patologia.

Per vedere i filmati chirurgici CLICCARE QUI AVVISO: immagini relative ad interventi chirurgici. Sconsigliamo la visione di questi video alle persone particolarmente sensibili o impressionabili.

NOTIZIE DAI MASS MEDIA SULLA NOSTRA CHIRURGIA MININVASIVA DEL FILUM TERMINALE

GIORNALI ON LINE:

- Per leggere l'articolo "Nuova tecnica innovativa per la cura di una malattia rara del midollo, Faenza avanti a tutti" su RavennaToday del 26 maggio 2018 CLICCARE QUI

PROGRAMMI TELEVISIVI:

- Per vedere l'intervista all'interno del programma "Buongiorno Regione" di Rai Tre Emilia Romagna del 21 novembre 2017 CLICCARE QUI.

- Per vedere il servizio giornalistico all'interno del TG regionale dell'Emilia Romagna delle ore 14 del 21 novembre 2017 CLICCARE QUI.

- Per vedere la puntata del programma televisivo di medicina "Sulle Ali delle Salute" del 14 marzo 2017 sul tema "I mali della colonna vertebrale e le sue complicazioni" CLICCARE QUI. Tra gli argomenti trattati si è parlato anche del midollo ancorato occulto e del nostro innovativo protocollo diagnostico-chirurgico che prevede la RM lombare in posizione prona e la sezione del filum terminale extradurale.

ARTICOLI GIORNALISTICI:

1) Articolo sul giornale "Il Resto del Carlino" del 27 maggio 2018: SANITA':  INTERVENTI INNOVATIVI ALL'OSPEDALE. METODO MININVASIVO PER IL RARO "MIDOLLO ANCORATO OCCULTO". A LUGLIO UNA PUBBLICAZIONE INTERNAZIONALE SULLA TECNICA(Per leggere l'articolo CLICCARE nel link sottostante dell'allegato "ARTICOLI SU GIORNALI QUOTIDIANI", a pagina 1).

2) Articolo sul giornale "Corriere della Romagna" del 27 maggio 2018: INTERVENTO CHIRURGICO INNOVATIVO ALL'OSPEDALE DI FAENZA. (Per leggere l'articolo CLICCARE nel link sottostante dell'allegato "ARTICOLI SU GIORNALI QUOTIDIANI", a pagina 2).

3) Articolo sul giornale "Il Resto del Carlino" del 1 novembre 2015: "ALL'OSPEDALE DI LUGO INTERVENTI UNICI "COSI' CURIAMO IL MIDOLLO ANCORATO". Articolo pubblicato a seguito dell'intervento chirurgico eseguito sul PRIMO PAZIENTE STRANIERO GIUNTO IN ITALIA PER SOTTOPORSI AL TRATTAMENTO MININVASIVO DI SEZIONE DEL FILUM TERMINALE. (Per leggere l'articolo CLICCARE nel link sottostante dell'allegato "ARTICOLI SU GIORNALI QUOTIDIANI", a pagina 3). 

4) Articolo nel blog del giornalista Francesco Carini: SEZIONE DEL FILUM TERMINALE FRA DUBBI SPERANZE E CERTEZZE. (Per vedere l'articolo nel blog CLICCARE QUI).

(Per maggiori notizie sul protocollo diagnostico-chirurgico con RM lombare in posizione prona e tecnica chirurgica mininvasiva di sezione del filum terminale in anestesia locale visitate la pagina web di questo sito sulla "Malformazione di Chiari").

SEZIONE DEL FILUM TERMINALE: TECNICA CHIRURGICA MININVASIVA IN ANESTESIA LOCALE

La descrizione della tecnica chirurgica mininvasiva in anestesia locale di sezione del filum terminale extradurale in anestesia locale, da noi eseguita, è stata pubblicata, sulla rivista scientifica internazionale americana "OPERATIVE NEUROSURGERY" nel mese di luglio 2018.

Il titolo del lavoro scientifico è: "TRANSHIATAL APPROACH TO FILUM TERMINALE EXTERNUM SECTIONING IN ADULT PATIENT WITH TETHERED CORD SYNDROME: CASE REPORTOperative Neurosurgery, Volume 15, Issue 1, 1 July 2018, Pages E1–E4.

 Per leggere il suddetto lavoro scientifico nel sito web dell'Oxford Academic CLICCARE QUI 

 

Il nostro lavoro scientifico, a meno di un anno dalla pubblicazione, è già stato citato in altri 3 lavori scientifici, uno giapponese, uno turco e uno americano:

- RIVISTA Childs Nerv Syst 2018 Sep;34(9):1767-1770. doi: 10.1007/s00381-018-3837-3. Epub 2018 May 24.
TITOLO Mechanical relationship of filum terminale externum and filum terminale internum: is it possible to detether the spinal cord extradurally?
AUTORI Patel M, Vetter M, Simonds E, Schumacher M, Laws T, Iwanaga J, Oskouian R, Tubbs RS.
 - RIVISTA Journal of Turgut Ozal Medical Center. 2018, Vol. 25 Issue 3, p503-510. 8p.
TITOLO Surgery for tethered cord syndrome: when and how?
AUTORI Yasar, Soner; Dogan, Adem; Kayhan, Sait; Kirmizigoz, Sahin; Kaplan, Ali; Kural, Cahit; Izci, Yusuf
- RIVISTA Neurol Med Chir (Tokyo). 2018 Mar 15;58(3):132-137. doi: 10.2176/nmc.oa.2017-0200. Epub 2018 Jan 23.
TITOLO Minimally Invasive Surgical Approach to Filum Lipoma.
AUTORI Hayashi T, Kimiwada T, Kohama M, Shirane R, Tominaga T.
 

In allegato a piè pagina l'articolo giornalistico del 27 maggio 2018 sul Resto del Carlino relativo alla pubblicazione del suddetto lavoro scientifico.

PAZIENTI STRANIERI OPERATI DI SEZIONE FILUM TERMINALE

PER LE TESTIMONIANZE DEI PAZIENTI STRANIERI VEDI ANCHE PAGINA SU "CHIRURGIA STRAORDINARIA" ALL'INTERNO DEL SITO CLICCARE QUI

 - Maggio 2019, è stata operata una paziente di 45 anni proveniente dalla Francia;

- Marzo 2019, è stata operata una paziente di 49 anni proveniente dal Brasile;

- Marzo 2019, è stato operato un paziente di 36 anni proveniente dagli USA;

- Gennaio 2019, è stata operata la prima paziente proveniente da un altro continente (vedi foto allegata in compagnia del marito e del sottoscritto), è una paziente di 28 anni proveniente dal Brasile;

- Settembre 2018, è stato operato un paziente di 25 anni proveniente dalla Polonia;

- Ottobre 2017, è stato operato un paziente di 33 anni proveniente dall'Ungheria.

La commissione medica del suo paese ha ritenuto il nostro un centro di eccellenza e, grazie alla legge europea per le cure transfrontaliere e l'utilizzo del modello S2, le spese sono state a carico del Sistema Sanitario Ungherese;

- Nel 2015 è stato operato il primo paziente straniero, un paziente di 36 anni proveniente dalla Bosnia.

 

La tecnica chirurgica mini-invasiva di sezione extradurale del filum terminale in anestesia locale, da noi pubblicata sulla rivista scientifica americana "Operative Neurosurgery" è stata eseguita per il trattamento chirurgico dei suddetti pazienti stranieri ma è anche utilizzata, sin dal 2010, per il trattamento di pazienti italiani che provengono da quasi tutte le regioni dell'Italia.

PER LE TESTIMONIANZE DEI PAZIENTI ITALIANI OPERATI PRESSO L'OSPEDALE DI FAENZA CLICCARE QUI, PER QUELLI DELL'OSPEDALE DI LUGO CLICCARE QUI (presso l'Ospedale di Lugo non vengono più effettuati interventi chirurgici dal 2018)

SEDI OPERATIVE OSPEDALIERE E DELL'AMBULATORIO LIBERO PROFESSIONALE

SEDI AMBULATORI LIBERO PROFESSIONALI:

Ospedale "Degli Infermi", Faenza (RA) V.le Stradone 9:

il secondo e quarto martedì pomeriggio del mese

- Ospedale "Umberto I", Lugo (RA) V.le Dante Alighieri, 10:

lunedì pomeriggio e venerdì sera.

PER PRENOTARE LA VISITA NEUROCHIRURGICA NELL'AMBULATORIO LIBERO PROFESSIONALE TELEFONARE AL NUMERO 800 00 44 88 

 __________________________________________

Azienda USL della Romagna - UOS Chirurgia del Sistema Nervoso Periferico - SEDI OPERATIVE OSPEDALIERE:

- Ospedale "Degli Infermi", Faenza (RA) V.le Stradone 9 Tel. 0546601572 Fax 0546601658

- Ospedale "Umberto I", Lugo (RA) V.le Dante 10 Tel. 0545214530 Fax 0545214519 

 e mail  vanni.veronesi@auslromagna.it

_________________________________________________________________  

Per la sicurezza nelle nostre sale operatorie è utilizzata la procedura SOS.net, per leggerla CLICCA QUI, che prevede l'utilizzo di una checklist da parte degli operatori in sala operatoria, medici e infermieri, per la corretta identificazione del paziente, della procedura chirurgica, del lato da operare, di eventuali allergie, della presenza dei consensi, delle immagini diagnostiche. Uno studio ha confermato l'utilità della checklist in sala operatoria, per leggerlo CLICCA QUI  

 

 I contenuti di questo sito web hanno carattere informativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico né ad eventuali terapie in atto. Le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. 

 

Tutte le immagini, i marchi citati e i loghi riprodotti sul sito http://www.vanniveronesi.com/ che non sono stati prodotti dal Dr. Veronesi Vanni appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi, immagini e loghi sono citati a scopo scientifico e informativo.

 

Collegamenti da questo sito www.vanniveronesi.com ad altri siti web

Nel sito web http://www.vanniveronesi.com/, sono disponibili alcuni collegamenti ad altri siti Internet. Se si utilizzano questi collegamenti, si esce dal presente sito.
Dr. Vanni VERONESI non può esaminare costantemente tali siti né li gestisce o è responsabile per il materiale in essi contenuto.
Dr. Vanni VERONESI, pertanto, non offre alcuna garanzia in relazione al contenuto, alle informazioni, al software, ad altri prodotti, materiali o eventuali risultati ottenuti in tali siti. L'accesso ad altri siti tramite i collegamenti presenti su questo sito è esclusiva responsabilità dell'utente.

Le informazioni contenute in questo sito sono scritte e verificate dal Dr. Veronesi Vanni, in ogni pagina viene scritta la data e l'ora dell'ultimo aggiornamento. 

 

Le informazioni contenute in questo sito sono fornite nel rispetto deglia articoli 55, 56 e 57 dettati in materia dal Codice Deontologia Medica della FEDERAZIONE NAZIONALE DEGLI ORDINI DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI, 18 maggio 2014 e delle relative LINEE GUIDA - ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Forlì 13 giugno 2007. Aggiornato il 21/12/2010. 

Autorizzazione Ordine dei Medici di Forlì-Cesena richiesta.

Questo sito non contiene alcuna forma di pubblicità meramente commerciale, promozionale e comparativa.

Il costo del sito è totalmente autofinanziato. 

30/3/2019 19:14